venerdì 17 ottobre 2008

Dal 1977, come hanno cambiato le cose...

Scenario: Vuoi fare un viaggio.
Anno 1977: viaggi in aereo d’Iberia, ti donano mangiare, t’invitano a quello che vuoi per bere, tutto servito da hostess spettacolare in una poltrona dove possono sedersi due come tu.
Anno 2007: Entri nel aereo con i pantaloni che ti cadono perché ti hanno fatto togliere la cintura per passare il controllo, ti fanno sedere in una poltrona nella quale se respiri profondamente metti il tuo gomiti nell’occhio della persona seduta acanto tuo e se vuoi bere qualcosa lo steward omosessuale ti donna una carta con le bevute e loro prezzi aumentati dal 50%. E non protesti per paura di essere registrato dopo l’arrivo con il dito più lungo del mondo nel tuo c... per cercare delle droghe.

Scenario: Marco vuole andare in bosco dopo classe, e prima d’entrare in scuola mostra al suo amico Nicola un coltello con che vuole fare una fionda.
Anno 1977: L’insegnante lo vede, li domanda dove li vendono e li mostra il suo coltello, più antico ma migliore.
Anno 2007: La scuola tanca, chiamano la polizia e portano Marco al riformatorio. Tele 5 presenta il suo programma informativo dalle 15:00 ore da la porta della scuola.
Scenario: Disciplina scolare
Anno 1977: Ti mostravi cattivo a classe. L’insegnante ti donava un paio di ceffoni. Arrivando a casa, tuo padre te ne donava due di più.
Anno 2007: Ti mostri cattivo a classe. L’insegnanti ti chiede scusi. Arrivando a casa, tuo padre ti chiede scusi e ti compra una motocicletta.

Scenario: Marco e Nicola si donano qualche pugni dopo classe.
Anno 1977: I compagni applaudono. Marco vince. Si donano le mani e vanno insieme giocare.
Anno 2007: La scuola ferma. Tele 5 proclama il messe anti violenza scolare, e colloca i suoi giornalisti nella porta della scuola per presentare le notizie del giorno. I giornali pubblicano degli articoli a 5 colonne parlandone.

Scenario: Franco rompe i cristalli d’una macchina nel suo quartiere. Suo padre si toglie la cintura e li donna qualche golpe.
Anno 1977: Franco fa più attenzione la prossima occasione, cresce normalmente, studia nell’università e diventa un uomo normale, senza problemi...
Anno 2007: Inviano a galera il padre di Franco per maltrattare un minore. Senza la figura paterna, Franco entra in una banda. Gli psicologi convincono sua sorella del fatto che suo padre abusava di lei e il povero padre rimane in galera per vita. La mamma di Franco diventa l’amante dello psicologo. Tele 5 apre le notizie con un discorso sulla notizia.

Scenario: Giovanni cade mentre corre nel patio della scuola e si fa un po’ di male nel ginocchio. La sua insegnante, Maria, lo trova piangendo e lo abbraccia per confortarlo.
Anno 1977: Dopo qualche minuti, Giovanni è gia contento e torna a giocare con gli amici.
Anno 2007: Maria è accusata di perversione di minori e licenziata. Si confronta a 3 anni in galera. Giovani passa 5 anni di terapia in terapia. I suoi genitori demandano la scuola per negligenza e alla insegnante per trauma emozionale, e vincono nei due processi. Maria, senza lavoro e senza soldi, si suicida buttandosi d’un edificio. Quando arriva a terra, lo fa sopra una macchina e rompe anche una pianta. Il proprietario della macchina e anche quello della pianta demandano i eredi di Maria per distruzione della proprietà. Vincono. Tele 5 produce il film e, definitivamente, lasciano il suo TV set installato nella strada.

5 commenti:

Anna ha detto...

Scenario: Nyota vuole fare un viaggio
Anno 1977: Non prende l’aero, li fa così paura. Pensa un po’ e prende la machina.
Anno 2008: Non pensa niente e prende il treno.

Gli amici di Georges (Brassens) ha detto...

JA JA JA. Nel anno 77 io non avevo paura dall'aereo... Beh... un po' si, ma... lo prendevo!
Adesso, come ho il tempo (non i soldi) preferisco viaggiare in treno, in macchina, in barco...o non viaggiare...

EstHetica ha detto...

Io nel '77 non c'ero,
ma senza questioni di tempo, il mezzo romantico per eccellenza è uno solo: Il treno.
Vuoi mettere gli adii nelle stazioni? Il cercare di prendere sempre posto vicino al finestrino?

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

scenario . max va in ferie....
anno 77
max va in ferie in treno perchè non ha i soldi per l'aereo
dorme in stazione prende botte da un magnaccia (padrone di prostitute)e non conosce nessuno perchè è troppo giovane e inesperto
anno 87
max va in ferie in spagna in moto, non ha problemi perchè è un po' più furbo e conosce mille spagnoli
anno 08
max e un po' più vecchio...ma crede che per conoscere il mondo bisogna uscire di casa,chiudere la porta,prendere la suzuki e ...semplicemente viaggiare