lunedì 3 novembre 2008

Per gli amici che, a volte, vorrebbero lasciare l'Italia

Secondo i giornali spagnoli, la Spagna è il paese europeo dove la disoccupazione aumenta di più.
Spagna è diventato il paese europeo non solo con la maggiore proporzione di disoccupazione, ma anche dove il mercato del lavoro si deteriora più rapidamente. Secondo l’Eurostat, la tassa di disoccupazione sulla popolazione attiva ha aumentato quattro decime in settembre ed il 3,6 % interannuale, fino il 11,9%.
Questa cifra lo converte nel paese con la più gran disoccupazione dell’UE, seguita di Slovacchia, con il 10% (l’Italia, 6,6%), molto per sopra della media dei 27 paese membri, che è rimasta nel 7,5%, una decima di più che nel messe d’agosto, fino 16,7 milioni, dei quali più di 2,6 milioni nel nostro paese.
Inoltre, Spagna è diventato il paese europeo con la cifra più alta di giovani minori di 25 anni disoccupati, ripresentando il 26% della popolazione attiva, contro il 15% della media europea.

19 commenti:

Anna ha detto...

No comment.

Anonimo ha detto...

davvero ? non avrei pensato ad una situazione così pesante ma ZP e il suo governo che fa ?
qui da noi la legge in questi anni è cambiata:se sei extracumunitario e perdi il lavoro,rischi dopo 6 mesi di esser mandato via dall'italia.....(la famosa legge bossi/fini)
ecco perchè i numeri della disoccupazione sono più bassi

Gli amici di Georges (Brassens) ha detto...

ZP e il suo governo fanno della bella pubblicità. È l'unica cosa che fanno bene. Cui, chiamamo la sua politica "Socialismo simpatico". La sua preocupazione è essere politicamente corretto e fare delle legge come quella della ugualanza fra sessi che adesso dice che marito e moglie, a casa, devono spartire il lavoro domestico al 50%, per legge. Cosa dicono? Che se mio marito lava un piato di meno posso mandarlo a galera? Roba di matti!

Anonimo ha detto...

giuro...credevo ZP molto più bravo a governare e risolvere i problemi allora e come da noi il primo nemico degli italiani è il politico italiano
poi vengono i rom i marocchini ecc ecc

Dumhaikkonen ha detto...

Anch'io davvero vedevo nella Spagna un grande paese con uno sviluppo incredibile, che poteva insegnare molto all'Italia! Vuoi dire che quel che ho visto sulla Spagna in questi anni è solo propaganda? Il vostro paese ha fatto passi enormi...e c'è un'alta disoccupazione, ma allora chi porta avanti il paese? chi lavora?

Reyjam ha detto...

A quanto pare la disinformazione è talmente alta in Italia che tutti credevamo che la Spagna fosse il paradiso terreste.

Reyjam

Gli amici di Georges (Brassens) ha detto...

Gli immigranti? Cui sono dei privilegiati! Essempio: Anna ed io abbiamo una amica con un marito alcoolico, 2 bambini, malatta, dopo anni maltratata dal marito l'ha dinonzato,lui ha disparuto e lei è rimasta da sola con i due bambini e senza potere lavorare. Ha chiesto l'aiuto dei Servizi Sociali e la risposta è estata che lei doveva capire che c'erano degli immigranti che hanno più grande bisogno dei soldi dello Stato. Nel nostro paese essere spagnolo è un svantaggio!
Ma... che bella pubblicità quella dei nostri politici!

Gli amici di Georges (Brassens) ha detto...

Domandate chi lavora? La classe media/alta, media e la media/bassa. Sono quelli chi pagano delle tasse. Sono quelli che hanno troppi soldi per godere del denaro statale, denaro che spendono facendo della pubblicità, o parlando della sua "Alleanza di Civilitazioni"
Come voi, abbiamo il nemico a casa!

Anonimo ha detto...

mi stai distruggendo l'idea che avevo fatto della spagna e specilmente quella ZP

Gli amici di Georges (Brassens) ha detto...

Vorrei potere parlare bene l'italiano subito per spiegare tutte le cose stupide che ha fatto (e fa ancora) ZP.
Non vorrei, invece, che pensi che le mie idee sono con la destra. Per NIENTE!! Non è una questione di destra o sinistra, ma di logica.
Il nostro paese ha vessuto molti anni del boom della construzione e adesso il settore s'è sfondato! Nella Catalogna abbiamo quasi un 20% di immigrati, arrivati da solo 2 o 3 anni fa, che non hanno lavoro, ne soldi, ne parlano lo spagnolo, neanche il catalano, con tutti i diritti e senza nessuna intenzione d'ntegrasi nella nostra cultura. Grazie ZP.
Se scrivo in inglese mi capiresti?

Dumhaikkonen ha detto...

Adesso che mi hai parlato del problema degli immigrati, mi hai aperto gli occhi su un problema che abbiamo anche in Italia....

Anonimo ha detto...

gli immigrati....il problema dell'italia e della spagna.
anche da noi questa gente crea molti problemi per il lavoro,per la casa, per la sanità,per l'ordine pubblico..la mafia arruola questi disperati per lo spaccio della droga...
e vero non è un problema di destra o di sinistra ma di inserimento graduato e controllato degli stranieri

Anna ha detto...

E se per di piú hai un venditore di fumo di capo del governo, tutto è già fatto.
Questo nostro presidente ha solo parole e niente di piú, poi tutto è colpa degli altri

Anonimo ha detto...

in italia c'è un comico che imita egregiamente ZP....
ma non è che mi son sbagliato era veramente ZP

Gli amici di Georges (Brassens) ha detto...

C'è sul Youtube? Mi può dire il link?

Anonimo ha detto...

penso se vai su youtube o su emule e digiti "parla con me" forse trovi qualcosa
e spassoso e lo imita alla grande
il comico si chiama "Neri Marcorè"

Anonimo ha detto...

su emule scrivi:
parla con me neri marcorè/zapatero
poi scarica. ciao

Anonimo ha detto...

anche su youtube basta che scrivi
neri marcorè/zapatero e voilà

Gli amici di Georges (Brassens) ha detto...

Grazie bello!